Vino
Degustazione d'Oltrepo
fra scienza e sensi


L'Oltrepo in un bicchiere
Con Mario Maffi alla scoperta
dei vini dell'Oltrepo Pavese


Storie di vino e Oltrepo
Dai romani verso il futuro un percorso
di qualità e consapevolezza

Vino: istruzioni per l'uso
Le facili regole per bere bene
e i segreti per bere meglio

Divertirsi in cantina
Guida pratica all'imbottigliamento "fai da te"
secondo il parere di un esperto

Cominciare bene
Strumenti e utensili
Consigli utili

Prosit!
Alla vostra salute

Sacro e profano
Il vino come metafora
tra peccato e virtù


Le aziende vitivinicole
Assaggi e scoperte,
il fascino e la cultura del bere...


Il Consorzio Tutela Vini
Il Consorzio Tutela vini O.P.,
nato nel 1961, l'organismo...


Le DOC
Sono 16 i nomi che significano
eccellenza: sinonimo di una qualit...




Strumenti e utensili

Tutti gli strumenti necessari all’imbottigliamento (tubazioni per il travaso, riempitrici a uno o più becchi, pinte e assaggiavino) devono essere realizzati in materiali ideonei al contatto con liquidi alimentari: plastiche per alimenti, vetro e acciaio. In particolare, in quest’ultimo materiale devono essere realizzate le riempitrici a becchi, allo scopo di permetterne il risciaquo con acqua bollente. Come per i recipienti per il trasporto, anche per questo tipo di attrezzature è richiesta la massima igiene, così come per il locale che abbiamo prescelto per l’atto dell’imbottigliamento.

Subito in bottiglia
Contrariamente a quanto sostengono alcune dicerie popolari, una sosta prolungata del vino nei recipienti per il trasporto (anche se damigiane in vetro) è sempre dannosa e può causare la perdita di molte delle sue caratteristiche organolettiche. E’ quindi opportuno imbottigliare immediatamente dopo l’acquisto e il trasporto, senza lasciare che il vino si decanti o subisca altre trasformazioni in tanica o in damigiana.

La scelta della bottiglia

1 - bottiglia in vetro leggero (tipo acqua minerale) assolutamente non adatta a contenere vino destinato a fermentare in bottiglia

2 - bottiglia tipo bordolese adatta a contenere vini tranquilli

3 - bottiglia tipo emiliana adatta a contenere vini leggermente vivaci

4 - bottiglia champagnotta in vetro pesante adatta a contenere vini destinati a rifermentare in bottiglia

5 - bottiglione in vetro leggero assolutamente non adatto a contenere vini destinati a rifermentare in bottiglia.

 

 
   
         
       
    © 1998-2004. AB&A studios.
Tutti i diritti sono riservati.